Benvenute/i. Questo è il BLOG dell’Associazione Ippogrifo Imola vivere la scrittura (Associazione culturale e ricreativa). Noi scriveremo. Voi potete commentare e avviare chiacchierate condivise.

venerdì 13 ottobre 2017

la vita di un altro

E poi tu, io noi.
Mi svegli dall'ennesimo sogno (incubo?) dov'eri presente.
Questo è realmente irreale.
Poi pupi e marionette che parevano danzare cantando. O cantare danzando.
In questo limbo, con ancora gli occhi chiusi ti sento persino nelle orecchie, la tua voce telefonica.
Poi all'improvviso nel sogno mio padre, un suo amico con quale giocava a tennis con una bella slazenger di legno in budello e suo figlio. Siamo in giro in auto e nonostante sia l'una di notte di una calda domenica estiva vogliamo un caffè.
E andiamo da Renzo
E da Renzo c'è tutta la mia vecchia compagnia. Abbraccio tanti amici, ricevo tanti abbracci.
E' bellissimo.
Tu sei nell'aria ma stai sfumando.
Il disagio onirico pare quietarsi.
Apro gli occhi, è solo un sogno.
Oppure sto vivendo la vita di un altro?
David



Nessun commento:

Posta un commento

Print Friendly and PDF