Benvenute/i. Questo è il BLOG dell’Associazione Ippogrifo Imola vivere la scrittura (Associazione culturale e ricreativa). Noi scriveremo. Voi potete commentare e avviare chiacchierate condivise.

mercoledì 20 settembre 2017

Il viaggio

Il viaggio

Ho preso la mia barca e all’alba sono partita
Nessuno mi ha veduto 
la spiaggia era deserta
soltanto un marinaio dormiva sulla sabbia
Ho preso la mia barca e in mare sono andata
ho preso la valigia perché pesava troppo 
lì dentro c'era tutto
La mia camicia bianca con la scritta “falsità”
Il mio maglione a righe con su stampato ” devi”
I miei foulard a fiori 
serviti a mascherare tutti i miei pregiudizi
Ho messo anche la rabbia avvolta dentro ad un telo
Nel fondo vi ho incastrato tutte le colpe e i jeans
Infine vi ho infilato tutte le scarpe rotte
colpevoli di aver portato a spasso
per anni la paura
Un tonfo e la valigia nel mare è sprofondata
Adesso sono nuda
il sole mi accarezza
Leggera ora è la barca la culla la marea
che mi riporta a riva
Ho preso la mia barca e in mare sono andata
Ho preso la mia vita e a riva sono tornata

E' sveglio il marinaio

Maggie






Nessun commento:

Posta un commento

Print Friendly and PDF